Awwwards
 

App Sponsorizzate – Apple Search ADS

Sarà presentato da Apple il nuovo sistema per sponsorizzare le applicazioni iPhone/iPad presenti nell’App Store: il suo nome è Apple Search ADS. Questo nuovo strumento, messo a disposizione da Apple, rivoluzionerà il modo di vedere l’App Store: una volta realizzata un applicazione iPhone/iPad sarà infatti possibile promuoverla direttamente sullo store ed incrementare quindi download e vendite.

Search Ads è un modo efficiente e facile per promuovere un’applicazione all’interno dei risultati di ricerca. Sarà inizialmente attivo per il solo App Store degli Stati Uniti. E’ stato progettato per offrire agli utenti un’esperienza di ricerca sicura, distribuendo annunci pertinenti nel rispetto della privacy degli utenti.

Diverse caratteristiche di targeting consentiranno la visualizzazione più variegata delle applicazioni, incluse quelle meno conosciuti o di nicchia. Per impostazione predefinita l’utente non vedrà annunci per le applicazioni che ha già scaricato e la posizione demografica e del dispositivo consentirà di indirizzare gli annunci ad un pubblico in target. Un annuncio viene visualizzato solo se è rilevante per la query di ricerca . Se un annuncio non è rilevante per ciò che l’utente sta cercando, esso non verrà mostrato nel punto ad indipendentemente da quanto si è disposti a pagare.

L’utilizzo sarà molto semplice. Basterà indicare quale app si vuole promuovere e verrà automaticamente creato l’annuncio pagando le rilevanti ricerche degli utenti svolte negli Stati Uniti.  Se si desidera un maggiore controllo di ricerca sarà possibile una specifica selezione di parole chiave, gruppi di destinatari, e le API per la creazione delle campagne, gestione e reporting.

apple search ads

Apple ha progettato diversi formati di annunci ottimizzati per App Store. La descrizione dell’applicazione sarà utilizzata per comporre l’annuncio , in modo da assicurarsi che sia descrittivo e rappresentativo dell’applicazione.  La caratteristica di default Cerca Trova , abbinerà automaticamente l’annuncio per le ricerche pertinenti in App Store senza alcuna necessità di scegliere le parole chiave.

Se si desidera un maggiore controllo, saranno disponibili diverse funzioni di targeting opzionali. Sarà possibile scegliere le parole chiave da elenchi di parole chiave pertinenti che saranno suggerite in base all’applicazione e il suo genere o inseribili direttamente manualmente. Ulteriori opzioni di targeting comprenderanno sesso, età, tipo di dispositivo e la posizione del dispositivo . Si può anche scegliere di mostrare gli annunci in momenti specifici del giorno o giorni della settiman.