Close

+39.081.185 21 587 info@creact.it Creact su Google+

by

BipMobile chiude…la 3 interviene per l’acquisizione dei clienti

BipMobile è ( o forse dovremo dire ‘era’ ) un operatore telefonico che ha riscosso un notevole successo alla sua comparsa sul mercato grazie, soprattutto, alla convenzienza delle tariffe proposte.
L’azienda in pochi mesi di attività ha raccolto circa 220.000 utenti che però, dal 30 Dicembre 2013, hanno visto improvvisamente interrotta la funzionalità della SIM.
Il fornitore di il fornitore di Bip Mobile, Telogic, il 30 Dicembre ha staccato la linea accusando la Bip Mobile SPA di grave insolvenza.
Teologic è a sua volta un operatore virtuale che usufruisce dei servizi di H3G
Da qualche giorno è apparso anche sul sito ufficiale della BipMobile un comunicato stampa che chiarisce ( almeno secondo Bip Mobile SPA ) la vicenda.

Nell’attesa l’AGCOM ha incontrato le parti ed H3G si è offerta di consentire ai clienti di Bip Mobile SPA la portabilità in 3.
Riportiamo fedelmente il comunicato stampa trasmesso da H3G Italia:

La H3G Spa è disponibile a riconoscere ai clienti che da domani acquisirà con MNP da BIP Mobile un credito telefonico, non convertibile in denaro e non trasferibile ad altro operatore, pari al credito acquistato e presente sul loro conto telefonico BIP alla data del passaggio, fino ad un importo massimo di euro 100. 3 Italia nonostante l’assenza di obblighi legali, ha deciso di avviare l’iniziativa a favore dei clienti di BIP Mobile a seguito della riunione tenutasi la scorsa settimana in AgCom. A tal proposito, va ricordato che secondo la normativa vigente l’onere di trasferire il credito residuo del cliente acquisito con MNP è in carico all’operatore “donating” che deve corrisponderlo al “recipient” il quale, a sua volta, provvede successivamente ad accreditarlo al cliente. Inoltre, non va dimenticata la situazione di BIP Mobile attualmente in concordato preventivo. Nello specifico, BIP Mobile ha da tempo sospeso il trasferimento del credito residuo a 3 Italia la quale, fino ad oggi, ha tuttavia continuato ad anticipare gli importi ai clienti acquisiti con MNP da BIP Mobile