Close

+39.081.185 21 587 info@creact.it Creact su Google+

by

Google I/O 2013: un riassunto delle piu’ importanti novita’ presentate

Google I/O è l’appuntamento annuale durante il quale Google presenta le novità che si susseguiranno nei mesi successivi. Le novità presentate quest’anno ( come gli anni scorsi ) riguardano sia il mondo di Google che quello Android.

Proviamo a riassumerle:
Google Play Games Service: Play Games è un servizio che consente all’utente di salvare i dati delle proprie partite in cloud, condividere statistiche, competere in classifiche, giocare in multiplayer. E’ gia disponibile e sono, ovviamente, gli sviluppatori di games per Android a dover aggiornare le proprie app con il supporto al nuovo Google Play Games

– Nuove API Fused Location Provider, Geofencing e Activity Recognition: Fused Location Provider migliora la precisione e la velocità di rilevamento della posizione GPS, Geofencing consente alle app di specificare dei confini virtuali sulle mappe e di attivare determinate funzionalità all’ingresso in queste aree specificate, API Activity Recognition è in grado di riconoscere il nostro movimento senza l’ausilio del GPS

Google Hangouts: servizio di messaggistica online in tempo reale targata Google. Il servizio consentirà, tra l’altro, di condividere contenuti multimediali, immagini e documenti e di effettuare videochiamate di gruppo ( fino a 10 persone )

Google Play Music All Access: nuova modalità di accesso al servizio Google Play Music. Con soli 9.99 dollari al mese sarà possibile ascoltare ( illimitatamente ) tutta la musica che si desidera

Android Studio: novità anche per gli sviluppatori. Google ha presentato Android Studio un nuovo Ambiente di Sviluppo Integrato basato su IntelliJ IDEA fortemente orientato alla programmazione su Android. Al momento l’IDE è ancora in fase di preview ma già scaricabile al seguente link

inviamo denaro con Gmail: tramite l’account Google Wallet e la nuova funzionalità integrata in GMAIL sarà possibile inviare gratuitamente denaro ad altri utenti. La funzionalità si interfaccia direttamentea a Google Wallet prelevando il denaro dal nostro account ( o dal conto corrente se correttamente configurato ). Al momento il servizio è disponibile solo negli Stati Uniti.

Google Maps: i cambiamenti apportati a Google Maps sono per ora visibili solo nella versione desktop. Ora le mappe sono a tutto schermo e sono stati eliminati elementi dell’interfaccia come barre di ricerca, bordi o barre. L’unico elemento presente è un box di ricerca in alto a sinistra. Modificati anche i colori utilizzati: le strade sono diventate grigie, le montagne ed il mare sono stati caratterizzati con diverse sfumature per sottolinearne la diversa altezza e profondità, quando si effettua una ricerca di un percorso quello maggiormente utilizzato viene evidenziato di bianco. Integrati maggiormente Google Earth, Street View, indicazioni stradali e recensioni da Zagat e Google+ dei locali. Aggiunto il pieno supporto a WebGL che consente una migliore integrazione con l’hardware migliorando le prestazioni generali di utilizzo