Awwwards
 

Il Ministero per lo Sviluppo economico stanzia fondi per il SUD

Con un decreto del 6 Marzo 2013 il Ministero per lo Sviluppo Economico stanzia un fondo pari a 100 milioni di euro per agevolare e sostenre la nascita di nuove imprese nel Mezzogiorno. Regioni oggetto del decreto sono: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna

Per accedere al fondo ecco quali sono i requisiti:
– costituzione da non più di 6 mesi dalla presentazione della domanda;
– meno di 50 dipendenti ed un fatturato annuo inferiore a 7 milioni di euro;
– costituite in forma di società, anche società cooperative i cui soci siano esclusivamente persone fisiche;
– con sede legale nelle regioni sopra indicate
– la compagine sociale sia composta, in maggioranza assoluta numerica e di partecipazione, da persone fisiche.

Il contributo è concesso in relazione ai costi sostenuti dall’impresa nei primi 4 anni successivi alla data di presentazione della domanda relativi a:

– Interessi sui finanziamenti esterni concessi all’impresa;
– Spese di affitto di impianti, macchinari, attrezzature tecnologiche necessarie all’impresa;
– Ammortamenti e canoni di leasing relativi agli impianti, macchinari ed attrezzature suddette;
– Costi salariali relativi al personale dipendente.

L’importo, per anno, del contributo concedibile è pari a 50.000 euro per un ammontare complessivo per ciascuna impresa pari a 200.000 euro.L’aiuto per anno non può superare il 33% dell’aiuto complessivo concesso sui 4 anni.