Perché un Coordinatore esperto in sviluppo è utile alla tua start up

Autore: 25 Giugno 2019 Agosto 8th, 2019 Storie Digitali
Molto spesso l’essere una start up e puntare a crescere velocemente  viene confuso con l’avere una organizzazione approssimativa, senza una pianificazione delle attività.
Vittima di questo mindset errato è anche la parte relativa allo sviluppo della piattaforma tecnologica. Il team di una start up non sempre contiene la giusta dose di professionisti IT necessari allo sviluppo del progetto. Per questo motivo, chi ha da sviluppare meccanismi complessi a livello di programmazione fa in molti casi affidamento ad un’agenzia di sviluppo esterna o ad un consulente coordinatore.

La mia esperienza come coordinatore di progetti di sviluppo

Ho coordinato progetti di sviluppo per diverse start up e di solito arrivavano alla consulenza già in condizioni di emergenza. Per avere un vantaggio sui competitor sarebbe utile inserire un componente con esperienza IT che possa guidare il progetto da subito.
Il professionista che ha esperienza di sviluppo può assolvere a diverse necessità:
– Creare una lista di requisiti e individuare le cose da fare
– Dare una priorità a tutte le attività da svolgere
– Rimuovere tutte le features inutili che non danno un vantaggio competitivo e fanno solo perdere tempo

Cosa può fare uno sviluppatore esperto per una start up

Il coordinatore degli sviluppatori gestisce le consegne dei compiti da svolgere. Ecco cosa faccio quando effettuo un passaggio di consegne :
– Verifica dell’assessment tecnologico: capire cosa c’è, in che stato, come è organizzato
– Creare una board di gestione riducendo al minimo la comunicazione non organizzata perché le email in questi casi sono il male assoluto. Spesso questa board non è mai esistita prima dell’arrivo del coordinatore
– Organizzare i task inserendo delle priorità che sono condivise con gli altri attori della start up.
– Gestire il tutto in modalità Agile introducendo via via Sprint/Standup meeting
Migliorare i flussi di informazione, cioè i passaggi da un componente all’altro del team, crea un sistema virtuoso da cui tutti gli attori traggono dei benefici. I soci della start up che hanno un quadro ben definito di priorità, punti deboli e punti forti della parte tecnologica possono lavorare in modo ordinato.
Avendo alla base una pianificazione, in una start up le decisioni possono essere veloci ed è più facile cambiare strada o anticipare attività che si era pensato di svolgere 6 mesi dopo.

Come possiamo aiutarti?

Digital Strategies
Web & Graphic Design
Software Development
Conversion Marketing
Più servizi

Il tempo è la risorsa più importante che abbiamo

Indicaci budget e tempi di realizzazione per aiutarci a valutare il tuo progetto.

In quanto tempo vorresti vedere il tuo progetto realizzato?

INDIETRO
CONFERMA

Raccontaci tutti i dettagli

Nome*

Azienda

Email*

Telefono*

Raccontaci il tuo progetto*