Voucher digitale industria 4.0 anno 2019

Autore: 5 Giugno 2019 Tips & tricks

La Camera di Commercio di Napoli ha pubblicato un bando utile per chi è alla ricerca di fondi per l’impresa.

Nel caso in cui la vostra impresa non faccia capo alla Camera di Commercio del capoluogo campano, sappiate che a livello nazionale quasi tutte le Camere di Commercio hanno provveduto a stanziare un voucher simile.

Fortunatamente, infatti, le iniziative messe in atto dai diversi attori istituzionali al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) sono diverse.

Ho partecipato anche io al bando presentando un progetto e sono a disposizione di chiunque abbia necessità di una consulenza per capire meglio come accedere al voucher digitale industria 4.0.

Il voucher della Camera di Commercio di Napoli

La Camera di Commercio di Napoli ha promosso l’iniziativa “Bando voucher digitale industria 4.0 anno 2019” per tutte le attività aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Napoli.

Obiettivo del Voucher digitale industria 4.0

L’obiettivo è quello di promuovere l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzate sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0.

Investimento minimo per richiedere il voucher

L’investimento minimo richiesto è di euro 5.000, l’importo del contributo massimo è di euro 15.000 ed è ammessa per ciascuna impresa una sola richiesta di voucher (spese al netto dell’IVA).

Sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle indicate all’art. 2, comma 3 del Bando. Tali spese devono rappresentare almeno il 50% delle spese ammissibili ed i servizi dovranno essere erogati dalle tipologie di fornitori previsti dal Bando,
  2. acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti indicate all’art. 2, comma 3 del Bando.

I fornitori per le spese ammissibili al punto 1 del precedente elenco devono:

  • aver realizzato almeno n°3 progetti nello stesso ambito di presentazione della domanda oppure essere una startup innovativa
  • non presentare a loro volta richiesta di erogazione del voucher

Modalità di presentazione e scadenze

La richiesta per il voucher con tutta la documentazione deve essere inviata esclusivamente in via telematica dalle ore 8:00 del 29/04/2019 alle ore 21:00 del 15/07/2019 alla Camera di Commercio.

Vi rimando al comunicato ufficiale della Camera di commercio di Napoli per ulteriori approfondimenti.

Come possiamo aiutarti?

Digital Strategies
Web & Graphic Design
Software Development
Conversion Marketing
Più servizi

Il tempo è la risorsa più importante che abbiamo

Indicaci budget e tempi di realizzazione per aiutarci a valutare il tuo progetto.

In quanto tempo vorresti vedere il tuo progetto realizzato?

INDIETRO
CONFERMA

Raccontaci tutti i dettagli

Nome*

Azienda

Email*

Telefono*

Raccontaci il tuo progetto*


Optimized with PageSpeed Ninja